Agevolazioni fiscali


Le erogazioni liberali a favore del Centro Aiuti per l'Etiopia Onlus sono deducibili o detraibili dal reddito della persona fisica o di impresa ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs. 117/2017:

- dall’imposta lorda delle persone fisiche si detrae un importo pari al 35% degli oneri sostenuti dal contribuente per le erogazioni liberali in denaro

- le liberalità in denaro erogate da persone fisiche, enti, e società sono deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato. Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile del reddito complessivo dei periodi d’imposta successivi ma non oltre il quarto fino a concorrenza del suo ammontare.

Sia i privati che le imprese devono effettuare le donazioni con mezzi che consentano la tracciabilità del versamento, si dovrà pertanto optare fra versamento bancario o postale, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari (come previsto dall’art. 23 del D. Lgs. n. 241 del 1997). Le donazioni effettuate in contanti non ottengono alcun beneficio fiscale.

Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare i documenti di versamento: la ricevuta del bollettino C.C. postale, la contabile bancaria per versamento con bonifico, l’estratto conto, con bonifico on-line e carta di credito.

Ai fini della “Legge più dai meno versi”, oltre alla ricevuta o contabile di versamento, il donante deve essere fornito della dichiarazione (scaricabile dal nostro sito internet) che attesti che il Centro Aiuti per l’Etiopia Onlus abbia i requisiti stabiliti dall’art. 14 comma 2 del D.L. n. 35 del 2005 convertito nella L. 80 del 14 maggio 2005, "Legge più dai meno versi”.

Per informazioni o richiedere l'attestazione dei versamenti effettuati contattaci: amministrazione@centroaiutietiopia.it

­­­­­